•   email
  •   search
 
 
logo Abito

Menu

  • 1) Una casa in acciaio Abito costa più di una casa in edilizia tradizionale?

    Come per le case costruite in edilizia tradizionale, sono numerosi i fattori che andranno ad incidere sul prezzo finale, quali ad esempio finiture di particolare pregio, impiantistica maggiormente avanzata, presenza di elementi architettonici rilevanti. È comunque importante sottolineare che una casa con finiture di capitolato che sono di medio/alto livello di una casa Abito, garantiscono il raggiungimento della classe energetica A senza la necessità di onerosi interventi che sarebbero necessari con un tipo di edilizia tradizionale.
  • 2) Una casa in acciaio Abito è meno forte e sicura di una casa in edilizia tradizionale? Per esempio, risulta più fragile nei confronti dei terremoti?

    Assolutamente No! Anzi è antisismica per natura.
  • 3) Le case in acciaio Abito hanno qualche limitazione strutturale, architettonica e/o impiantistica?

    Assolutamente no, è possibile personalizzare la propria casa senza alcun tipo di vincolo o limitazione, creando forme architettoniche e finiture a piacimento.
  • 4) Quali sono le tempistiche di realizzazione di una casa Abito?

    Una volta realizzata la platea di fondazione, la realizzazione dell’edificio completo di finiture necessiterà di circa 90 gg. Di lavoro.
  • 5) Perché viene garantito un risparmio energetico nelle case Abito?

    Il risparmio energetico in genere viene garantito da diverse caratteristiche di involucro. In primo luogo le pareti perimetrali di una casa Abito sono costituite da materiali con altissime caratteristiche termiche (valori di conducibilità termica molto bassi) che quindi consentono di mantenere il calore all’interno dell’edificio nei mesi invernali evitando la dispersione, mentre nei mesi estivi garantiscono un ambiente fresco evitando che il calore esterno entri in casa. Altre caratteristiche costruttive che ottimizzano il risparmio energetico possono derivare dall’utilizzo di serramenti con vetrocamera e valori elevati di isolamento termico, ombreggiamenti creati da volumi architettonici in sporgenza e/o complementi alle finestrature (frangisole). È inoltre possibile prevedere l’installazione di impiantistica volta al risparmio energetico, quali impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria, impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, ecc
  • 6) Il prezzo finale può subire delle variazioni?

    No, in quanto prima di procedere alla realizzazione della vostra abitazione, sarà sottoscritto un contratto specifico descrittivo, ove saranno elencate e specificate tutte le voci di capitolato. Pertanto ogni singola scelta progettuale, impiantistica e di finitura viene scelta e concordata con il cliente prima della realizzazione. A questo punto il capitolato, ed il conseguente prezzo finale, è pattuito a corpo e non a misura. Per di più, visti i tempi di realizzazione molto ridotti, non si incorrerà in eventuali aumenti di prezzo delle materie prime utilizzate.
  • 7) Avendo pareti perimetrali più sottili rispetto ad una casa in muratura, sarà più difficoltoso e oneroso il mantenimento dell’abitazione così concepita? Sono richieste particolari operazioni di manutenzione?

    No. Le case Abito non richiedono alcun intervento di manutenzione particolare e/o aggiuntiva rispetto a quella richiesta da una casa tradizionale. La parete perimetrale, sebbene più ridotta in spessore rispetto a quelle utilizzate in edilizia tradizionale, ha caratteristiche performanti che permettono il raggiungimento di valori di isolamento di gran lunga superiori, garantendo di conseguenza un eccellente risparmio energetico. Non di meno, ottenendo più spazio utile, si acquisirà una migliore razionalizzazione degli spazi interni, più ampi e vivibili.
  • 8) Come siamo in grado di migliorare “l'U termico” (valore di conduttanza termica) di un muro?

    Questa ottimizzazione viene garantita tramite l’utilizzo di materiali aventi bassi valori di conduttanza termica, come per esempio la lana di roccia. Inoltre un aspetto essenziale è l’eliminazione dei ponti termici che si potrebbero creare per esempio in corrispondenza dei serramenti.
  • 9) Cosa sono i ponti termici?

    Un ponte termico è una zona locale dell’involucro, ove è presente una discontinuità, per cui il flusso di calore tra interno ed esterno è differente, per esempio dove due materiali di caratteristiche diverse si incontrano, oppure negli angoli. È essenziale quindi eliminare i ponti termici per non creare dispersione di calore.
  • 10) Le case Abito sono mutuabili e assicurabili?

    No, in quanto finalmente le leggi di mercato italiane premiano maggiormente le case a basso consumo energetico rispetto a quelle realizzate con materiali tradizionali. Di conseguenza costruire un’abitazione dalle maggiori prestazioni in termini di risparmio energetico, assicura una valutazione economica dell’edificio nel tempo.
  • 12) Perché si dovrebbe preferire una casa Abito ad una casa in edilizia tradizionale?

    I vantaggi sono molteplici, come approfondito nel paragrafo dedicato. Essenzialmente gli aspetti prioritari sono:
    • Sicurezza, soprattutto per le caratteristiche intrinseche di resistenza antisismica
    • Prezzi certi e bloccati contrattualmente
    • Svalutazione economica limitatissima
    • Prestazioni garantite nel tempo
    • Velocità di realizzazione; Isolamento termico ottimale
    • Basso impatto ambientale
    • Elevato comfort abitativo, senza onerosi e particolari interventi
    • Personalizzazione completa dell’edificio a 360°
  • 13) Una volta sottoscritto il contratto potrò avere comunque un unico referente o la persona di riferimento con cui ho valutato e deciso tutte le voci di capitolato?

    Assolutamente sì. Sarete seguiti sia dal commerciale che vi ha illustrato le caratteristiche degli edifici Abito, sia dal referente che potrete contattare in qualsiasi momento. In ogni caso sarete seguiti ed accompagnati in tutte le fasi progettuali e di costruzione, nonché affiancati nella scelta delle finiture, ecc.
  • 14) La platea di fondazione deve essere predisposta dal cliente? Se sì quali caratteristiche deve avere?

    La platea fondazione può essere predisposta da Abito su richiesta. Se invece viene eseguita dal cliente, lo stesso riceverà dai nostri progettisti le informazioni tecniche necessarie per la realizzazione della medesima. In ogni caso, vista la conformazione strutturale della nostra tipologia costruttiva, il basamento non avrà necessità di particolari lavorazioni, anzi sarà maggiormente snello, in quanto il carico strutturale rispetto ad un edificio costruito in edilizia tradizionale pesa molto meno.
  • 15) Nelle pareti interne posso appendere i pensili della cucina o fissare altri arredi senza eventuali problemi?

    Assolutamente sì, sia le contropareti perimetrali che i tramezzi interni sono costituiti da una doppia lastra di cartongesso oppure una lastra in OSB + cartongesso che quindi garantiscono la solidità di un muro in mattoni.
  • 16) Dove passano le tubazioni degli impianti?

    Tutte le tubazioni impiantistiche saranno eseguite a parete o a soffitto o a pavimento, in base alle necessità. In qualsiasi caso nel caso in cui necessiti un intervento futuro di spostamento o modifica, si assicura una più semplice facilità dell’espletamento, in quanto le pareti essendo composte da diversi moduli affiancati, sopprimono la necessità di demolire una parete intera.
  • 17) Posso rivolgermi ad Abito anche per una sopraelevazione o un ampliamento?

    Assolutamente sì, anzi la leggerezza strutturale della nostra tecnologia costruttiva permette ampliamenti e sopraelevazioni meno limitative rispetto ad un edificio in edilizia tradizionale.